Professionalità per realizzare un progetto

Il lavoro di un architetto: le professionalità si sono modificate, il mercato è cambiato, le specializzazioni approfondite. Il lavoro è più complesso e le necessità del cliente vengono prese in carico, ascoltate e risolte. La comunicazione e l’empatia con l’interlocutore permettono di arrivare al compimento del progetto. Ci si avvale di architetti del paesaggio per risolvere spazio esterni, di geometri per muoversi attraverso pratiche e normative, di ingegneri per calcoli statici, di industrial designer che progettano soluzioni abitative e arredi, tenendo  conto di materiali e delle loro prestazioni, di tecnici del colore, esperti illuminotecnici. Le specializzazioni permettono di lavorare in modo professionale ed informato.

come procedere?

Quando si vuole progettare la propria casa  si deve aver chiaro i propri obiettivi, le necessità famigliari, l’evoluzione nel tempo. Se l’immobile avrà la necessità in un futuro di andare sul mercato, e non ultimo i  budget. Un professionista  permette di realizzare al meglio le proprie aspettative, non disperdendo budget e facendo scelte corrette. Talenti e competenze di ogni professione, sono un patrimonio personale. 

soluzioni transitorie

Quando la casa è transitoria, si devono fare scelte che possono essere condivise con un’eventuale compratore, personalizzare troppo non conviene, il futuro proprietario potrebbe non condividere. Se l’intenzione è quella di affittarla dopo averci abitato per un periodo, valutate che gli arredi su misura non possono essere riutilizzati, pensate di lasciare mobili bagno, armadi a muro, e cucina, è un’opportunità di un maggior ricavo, chi subentra pagherà cifre maggiori. E’ dimostrato dal mercato: vendite e affitti di immobili in ordine hanno  maggiori possibilità di chiusura. trattativa.

case definitive

Quando la casa viene progettata per durare, ogni scelta diventa la realizzazione di un desiderio, è importante pensare a quella che può essere l’evoluzione di una famiglia, la suddivisioni di spazi che modificano la loro funzione con il passare del tempo. Spesso  grandi case vengono frazionate o dismesse, una volta che i figli vanno via da casa, ci si trova con immobili impegnativi da mantenere, pensare in proiezione di scelte future facilita il lavoro e i costi nel momento in cui si presenta la necessità. Si deve pensare a tutto? Quasi … diciamo che è opportuno. Per questo una consulenza può essere risolutiva a tanti quesiti. Un suggerimento? Quando fate tracciare gli impianti e tirate i tubi, documentate con foto, fatevi una carpetta digitale o cartacea  e conservate il tutto, può venire utile!