Palazzo Belotti

Incarico di riqualificazione  di un sito di notevole pregio prospiciente al duomo di Fidenza. Assieme al committente si è svolto un approfondito studio dei volumi e delle superfici abitabili ottenibili, dei migliori materiali impiegabili sia per la durabilità e l’impatto emozionale. Lo studio approfondito ha permesso di caratterizzare le facciate per superfici e finitur : la parte interna alla stradina dei terragli è stata rivestita con una facciata ventilata in legno tecnologico, tagliato su nostro disegno con inserti di acciaio satinato. L‘attico è stato incorniciato da un cannocchiale di lamiera nera tecnologica per dare dinamicità e proporzione.

L’edificio porzionato come i tipici terragli fidentini, identificando infissi disegnati  appositamente, e rivestimenti specifici. Per la prima volta abbiamo usato rivestimenti ceramici tipici dell’ interior design come elementi decorativi per gli esterni, ottenendo per quest’ultimo aspetto  importanti riconoscimenti. Fronte duomo la facciata ha occhi di vetro con infissi minimali, punteggiati da spilli di luce, un percorso progettuale di continuità già intrapreso con palazzo Ducati a Fidenza. L’impresa ha ingegnerizzato il progetto con i suoi collabarotori, il nostro studio è sempre stato presente in ogni avanzamento.

La nostra divisione che si occupa dell‘interior ha effettuato ricerche, scelto e coordinato il capitolato, adeguato al contesto. Ciò’  ha permesso di arrivare alle finiture senza difficoltà, con equilibrio necessario tra impresa e cliente, assecondando le richieste per la personalizzazione degli appartamenti  . Da sempre il nostro DNA ci spinge alla creazione di spazi abitativi dal massimo confort, dove l’uomo e la sua qualità della vita ,restano il perno  di una buona progettazione.