Casa di C. & C.

Il primo anno è stato di studio dell’appezzamento di terra messo a disposizione dalla comittenza, per interpretarne al meglio potenzialità ed esposizione, nello stesso periodo abbiamo vagliato insieme la tipologia di abitazione, tenendo presente i desideri espressi : prendere spunto dalle tipiche casa della zona , cascine in mattoni faccia a vista , con ampi porticati , prevalentemente di uso agricolo . C.e C volevano rispettare il contesto , in modo che l’inserimento fosse piacevole nel paesaggio e coerente con il vicinato , una premura e un rispetto auspicabili in ogni progetto.

Definito l’orientamento degli ambienti, abbiamo proposto due tipologie di costruzioni , il cliente ne’ ha scelto una , abbiamo quindi approfondito e sviluppato una varie stesure del progetto : una moderna cascina con barchessa e piscina .

Un anno di progettazione sulla carta elaborando spazi interni, e prospetti esterni, lavorando in 3d per meglio comprendere e far comprendere, lavorando sui i volumi e le superfici.

Per essere inseriti al meglio in loco, la scelta delle maestranze è stata molto importante, per tutta la parte burocratica e per la conduzione del cantiere.

Tutto il progetto della casa, ha avuto una gestione che ha approfondito sin da subito le necessità dei futuri abitanti, considerando la parte tecnica degli impianti, avendo così una conduzione pulita per l’integrazione dell’ arredo, senza sorprese. La ricerca dei materiali è andata di pari passo, e con il cliente, abbiamo vistato una partita di legno per il parquet presso l’azienda produttrice, valutandone colore e resistenza seguendo le varie fasi di lavorazione, anche la scelta degli infissi ha creato un dibattito estetico e funzionale, selezionando un prodotto con caratteristiche di sicurezza e grandi specchiature. Dalle porte a filo muro, alle superfici, tutto è passato su un tavolo di lavoro.

Nei due anni successivi la costruzione ha preso corpo con i vari avanzamenti, adattandosi alle necessità che imponeva il clima.  Abbiamo studiato varie soluzioni d’arredo, scegliendo di integrare realizzando a misura il 90 % degli arredi, alla struttura architettonica. L’obiettivo un’ambiente facile da gestire considerando la metratura, calibrando l’uso di tutti gli spazi al cm, in modo che fossero tutti utilizzati a pieno senza avere zone morte.

Le forniture d’arredo ci hanno visti impegnati nella realizzazione tramite aziende partners e sapienti artigiani.

Il risultato: la soddisfazione di aver conosciuto splendide persone , a volte si è spinto per decisioni discusse, scardinando convinzioni, rivelatesi nel tempo apprezzatissime e condivise , in un percorso progettuale di crescita e considerazione reciproca . Una volta finito il lavoro
è rimasto il desiderio di andare avanti nella conoscenza ,a testimonianza che condividendo un sogno e un obiettivo, si concretizza molto altro.