Pasqualina o torta di carciofi easy

 

 

 

INGREDIENTI:

2 etti di farina di manitoba 

8 carciofi 

1 limone 

350 gr ricotta o prescinsoa

1 uovo intero 

2 scalogni

parmigiano reggiano q.b stagionato 

olio evo , sale 

maggiorana fresca, o secca.

Per la sfoglia 2 etti i farina di manitoba e un cucciaio d’olio evo, acqua, impastare il tutto e fare una pagnottina, avvolgere in pellicola per alimenti e far riposare.

Pulire 8 carciofi dalle foglie dure, tagliare in 4 sezioni e togliere la barbetta interna, mettere a bagno con spicchi di limone, 

dopo 10 min, scolarli e passarli in padella con scalogno e un filo d’olio, quando sono teneri spegnere e farli raffreddare.

A parte mescolare ricotta di mucca 220 grammi, parmigiano grattugiato, cagliata ligure (prescinsoa) 350 grammi, nel caso non fosse reperibile aggiungere la differenza con ricotta di capra, 1 uovo e mescolare il tutto , per quanto riguarda i carciofi passare in mixer grossolanamente, aggiungere abbondante parmigiano grattugiato .
Unire i carciofi all’amalgama ottenuta con gli altri ingredienti, aggiustare di sale.tagliare a meta’ la pagnottina, tirare la sfoglia sino ad ottenere una pasta molto sottile, assemblare tutto bucare la pasta sfoglia sul lato superiore e fare un bordo leggero nelle sovrapposizioni, un po’ d’olio evo e infornare a forno caldo :180 ° a venitilato una 20” di min.  il tempo di cottura dipende molto dal forno, quando la pasta sfoglia è dorata togliere,

n.b: una volta pronta aspettare un 10na di minuti, togliere dalla teglia con attenzione e trasferire sulla griglia del forno, sfruttando il caldo residuo del forno asciughiamo cosi la parte inferiore della torta, non capovolgere perché l’umidità residua bagnerebbe la sfoglia.